International Nora Jazz Festival è una manifestazione organizzata da Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo.

Nora Jazz festival, la rassegna interamente dedicata all’estro musicale femminile torna questa estate sullo storico palcoscenico del teatro romano, con un programma di assoluto livello e interesse internazionale.  Un programma punteggiato da quattro stelle di valore per altrettanti e imperdibili appuntamenti connotati da una classe estremante raffinata. Dal 1 al 10 agosto la rassegna dell’altra metà del cielo del jazz offrirà infatti le performance di musiciste e interpreti che occupano in questo momento un ruolo di primo piano nello star system contemporaneo: ad aprire sarà Roberta Gambarini e il suo quartetto, seguita poi da Catherine Russel in quintetto, Mayra Andrade e a chiudere infine, Cerylle Aimèe. Con questo programma Nora Jazz Festival, alla sua decima edizione si è già collocata tra i big events nazionali per la sua programmazione fatta di attenzione e rigore a quanto accade nel campo del jazz come in quello delle musiche di confine. Un palinsesto ben calibrato tra ricerca e spettacolarità costruito con la tradizionale attenzione rivolta alle ultime tendenze come alle radici e il mainstream di una musica di grande fascino quale è ancora oggi il jazz.

 

Ultimi preparativi per l’International Nora Jazz Festival che questa estate festeggia il primo decennale con un programma di rilievo internazionale.

Sul palcoscenico del Teatro Antico di Nora, dall’1 al 10 agosto, si esibiranno infatti Roberta Gambarini, una delle pochissime vocalist non americane che per due volte ha visto un proprio album candidato ai Grammy Awards; Catherine Russell, altra importante jazz singer della scena internazionale; Mayra Andrade, protagonista di uno
stile inedito che unisce tradizione capoverdiana e jazz e infine, Cyrille Aimée, emergente e apprezzata jazz lady.

Palcoscenico tra i più potenti e suggestivi dell’Europa festivaliera, il suggestivo e affascinante teatro romano di Nora vuol dire ricerca e qualità. Nora Jazz nella prima decade di agosto propone così un calendario di artiste destinate ad arricchire il  parterre di ospiti di fama mondiale che, anno dopo anno, il festival, da dieci anni a questa parte seleziona come unica tappa esclusiva in Sardegna.

Ecco così Roberta Gambarini, cantante di origini torinesi affermatasi da tempo nella scena newyorchese, la jazz singer americana Catherine Russell, la stella della musica capoverdiana Mayra Andrade e Cyrille Aimèe, elettrizzante cantante di origini francesi trapiantata in terra americana. Le quattro artiste saranno protagoniste di altrettanti eventi unici. Quattro serate di grande classe che contribuiscono alla ricchezza della proposta degli organizzatori del festival, da anni impegnati in una nuova e originale narrazione culturale del territorio pulese.

Un territorio immerso in un contesto storico di straordinarie bellezze artistiche e paesaggistiche e che, nei dieci giorni del festival, oltre ad intercettare le nuove tendenze della musica internazionale, propone anche raffinati appuntamenti letterari ed enogastronomici da godere prima dell’inizio di ogni concerto nella suggestiva terrazza affacciata sul mare.

Il risultato di questi dieci anni di Nora Jazz Festival è stato quello di aver realizzato un evento culturale popolare e di alto livello al tempo stesso, apprezzato sia dai tanti turisti che animano i resort sulla costa, sia dagli abitanti del territorio che anno dopo anno accorrono numerosi per godere di spettacoli di indiscussa qualità.